Skip to Content

Blog

warning: date(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CEST/2.0/DST' instead in /var/www/vhosts/mauriziofondriest.com/httpdocs/d/includes/common.inc(1648) : eval()'d code on line 1.

I Crodaioli e la Libera Coralità Clesiana cantano la Primavera

Sabato 29 Gennaio 2011 - Cles -  Chiesa Parrocchiale ore 21.00

I Crodaioli di Bepi de Marzi e la Libera Coralità Clesiana cantano la Primavera

Le offerte raccolte saranno devolute al progetto Fondriest for Children

Bepi de Marzi all'organo con i Crodaioli accompagneranno la S. Mesa di Domenica 30 Gennaio alle 10.00 presso la chiesa parrocchiale S. Maria di Cles

 

 

 

Gianfranco Corradini, spedizione in Bolivia

Gianfranco CorradiniLo scorso agosto Gianfranco Corradini, atleta diversamente abile di Rallo (TN), accompagnato dalla guida alpina Roberto Daz di Ronzone, da Andrea Borghesi, Massimiliano Gasperetti, Alberto Cannepele, Stefano Pedranz, tutti membri del soccorso alpino delle stazioni di Cles, Lavarone e Fondo, è andato in spedizione in Bolivia.

Festival Spaziozeronove – Musica per i diritti dei bambini

 

Spaziozeronove1Si è conclusa nel migliore dei modi anche la seconda edizione del Festival Spaziozeronove organizzata dall’Associazione Culturale “Perché” per la serata di sabato 18 dicembre presso l’Auditorium del Polo Scolastico. Il Festival, condotto dalla presentatrice Patrizia Orsingher sotto la regia di Nicola Zuech e la direzione artistica di Matteo Lorenzoni, con la collaborazione sei Soci dell’Associazione “Perché” e di numerosi volontari, ha saputo replicare così il successo ottenuto nella prima edizione del dicembre scorso che aveva visto la partecipazione di Max Gazzé, ritagliandosi così di diritto un ruolo di primo piano nel panorama musicale locale.

FESTIVAL “SPAZIOZERONOVE” 2010 Paola turci in concerto

 Musica per i diritti dei bambini

L’Associazione Culturale di Promozione Sociale “Perché” organizza per sabato 18 dicembre ad ore 21.00 presso l’Auditorium delle Scuole Superiori di Cles, la seconda edizione di “Festival Spaziozeronove”, una manifestazione artistica che vuole coniugare la musica all’approfondimento di particolari aspetti sociali. Quest’anno il tema che guiderà il Festival sarà incentrato sui “diritti dei bambini”. Per questo motivo la serata sarà aperta dal Coro dei bambini della Scuola Musicale C. Eccher di Cles, che presenterà originali interpretazioni, tra cui particolari armonizzazioni di musiche d’autore. Seguiranno le esibizioni di un giovane cantautore trentino emergente, Davide Battisti, 17 anni di Telve, della cantante Valentina Abatti di Lardaro, giovane trentina dalla voce espressiva e melodica e del grandissimo Luciano Brusinelli di Smarano.

La seconda parte della serata sarà interamente dedicata all’atteso concerto della cantautrice romana Paola Turci, conosciuta dal pubblico non soltanto per le sue numerose partecipazioni al Festival di Sanremo, ma anche per le tematiche impegnative e originali trattate nelle sue splendide canzoni.
L’evento vede la stretta collaborazione tra l’Associazione organizzatrice “Perché”, guidata dalla Presidente Anna Brugnara e la “Fondriest for Children”, l’Associazione promossa dall’ex campione di ciclismo Maurizio Fondriest, impegnata nella racconta di fondi da assegnare a particolari progetti dedicati all’infanzia. Lo stesso Maurizio Fondriest sarà presente all’evento e descriverà dove saranno indirizzate le offerte raccolte grazie a Festival “Spaziozeronove”.

Il Festival introduce quest’anno un’importante iniziativa “family”. In un apposito spazio adiacente all’Auditorium sarà realizzato il
“Giardino dei bambini”, dove i genitori potranno lasciare i loro figli con gli educatori del Laboratorio di Crilli. Un modo innovativo per consiliare due ore di divertimento dei genitori con un momento di svago anche per i più piccoli. Il servizio, gratuito, può essere richiesto al momento dell’ingresso in Auditorium.

La realizzazione della se
conda edizione del Festival (nella prima edizione vi è stata la partecipazione del cantautore Max Gazzè) è stata possibile grazie alla compartecipazione del Comune di Cles (Assessorato alla Cultura) e dei seguenti sostenitori: Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento, Consorzio BIM dell’Adige, Presidenza della Regione, Presidenza del Consiglio Provinciale, Centro Servizi Volontariato, Comunità di Valle, APT Val di Non, Cassa Rurale di Tuenno-Val di Non ed Erboristeria Franch.

Il biglietto d’ingresso
(10 Euro) è disponibile in prevendita presso la Pro Loco di Cles, l’Erboristeria Franch di Cles e Radio Anaunia. Per maggiori informazioni è possibile chiamare i seguenti numeri: 347/4410570 – 348/3960090. Il giorno dell’evento è possibile acquistare il biglietto d’ingresso al botteghino a partire dalle ore 20.00

"En sac de Confusion" rappresentazione teatrale a cura della Filodrammatica san Genesio e L'Oasi Valle dei laghi

SABATO 15 GENNAIO 2011
ORE 20.30
TEATRO DI STORO

Dal 2000 l’Associazione (in stretta collaborazione con la Filodrammatica s.Genesio di Calavino) porta avanti rappresentazioni teatrali che vedono il coinvolgimento di persone diversamente abili, della Valle dei Laghi e volontari, con ricadute positive sia per chi propone la commedia e per chi risulta spettatore.

Tale progetto “innovativo” intende offrire nuove occasioni di integrazione sociale della persona disabile nella e con la comunità. Integrazione sociale come processo ordinario di normalizzazione, come possibilità della persona disabile di accedere a spazi di tutti, di essere come gli altri, nella consapevolezza ch

 

e l'incontro tra le risorse della persona disabile e della comunità possa portare dei vantaggi significativi, sia alla persona diversamente abile stessa che a tutte le persone a vario titolo coinvolte.

 

http://www.oasivalledeilaghi.com/

GRUPPO ANA VALPEJO

Un caldo ringraziamento al gruppo ANA Valpejo che in occasione del festegggiamento del 50° di fondazione del Gruppo ANA VALPEJO, 

…“CHE INVERNO CHE FA” E LO SCI VA IN ONDA MARCIALONGA E TOUR DE SKI SONO ALLE PORTE

Presentazione originale nello studio di “Che tempo che fa” alla RAI di Milano
Tomba e Zorzi duettano sul Tour de Ski e sui Campionati Mondiali di sci nordico
Maurizio Fondriest e Guidina Dal Sasso col cuore alla Marcialonga
Due grandi eventi per il prossimo inverno con un occhio al 2013 e 2014

Condividi contenuti